Seguimi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Seguimi su YouTube   Feed  

17 ottobre, 2014

Libera interpretazione


Portami fuori stanotte. Non importa dove: l'importante è andare. Voglio vedere posti nuovi e parlare con gente che non conosco.

Voglio incontrare persone che abbiano una storia da raccontare, per rimanere incantato.
Voglio che tu mi faccia salire nella tua auto e che mi porti dove vuoi. E tutti quelli che vedremo, me li presenterai: perché è importante che io non veda le solite facce.
Portami lontano , solo io e te. Indicami la ragazza più bella, e potrò guardarla nascosto nell'angolo e sognare la sua vita che non conosco.

Non voglio più stare qui. Non è più casa mia. Usciamo, e mentre guidi per le strade buie io fumerò sigarette e ti chiederò di raccontarmi una storia diversa per ogni canzone che ascolteremo.

Ad un certo punto ti dirò di fermarti e vorrò che tu mi offra da bere. Avere la gola secca mi fa sentire come se stessi per morire soffocato e io non voglio morire. E poi, non riuscirei a parlare agli sconosciuti con la gola secca. Ricordi? Questa notte li devo conoscere. Cosa penserebbero di me se non sentissero la mia voce?

Portami fuori, non importa dove. Potremmo anche perderci, perché no? Niente ce lo vieta. Quindi te lo chiedo ancora: saliamo nella tua macchina e percorriamo tutte le strade fino a che non perderemo il conto.

Voglio vedere altre vite. Portami da loro, puntale con il dito e dimmi il loro nome. A me basta quello. Dopo mi arrangerò: tu spingimi e al resto ci penso io. Ma restami vicino, non te ne andare: potrei perdermi d'animo se qualcuno parlasse a voce troppo alta.

E se questa notte moriremo, non mi dispiacerà. Comunque sarà stato bello stare insieme a te e uscire nella notte.

Voglio che mi porti fuori stasera e se a un certo punto vedrai che vorrò chiederti qualcosa, non dire niente. Lascia che lo faccia da solo. E se mi perderò d'animo, sarà stata solo un'altra occasione persa fra le altre. Non m'importa, tu continua a guidare.

Alla fine della notte ci fermeremo a lato della strada sotto alle luci dei lampioni e spero che saremo abbastanza lontani da casa.

Nessun commento:

Posta un commento