Seguimi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Seguimi su YouTube   Feed  

13 febbraio, 2014

Rollate filtrini, estraete le cartine, hanno bocciato la Fini-Giovanardi


Ho già avuto modo di parlare della cannabis e descrivere gli effetti che produce su chi la consuma (euforia, sensazione di benessere, deviazione della pulsione sessuale verso video idioti di Youtube) e oggi torno a discuterne perché come ben sapete hanno bocciato la legge Fini-Giovanardi e reintrodotto la Jervolino-Vassalli, più tollerante nei confronti delle droghe leggere e di chi ne fa uso.

Fermi, non ho detto di accendere.

Per quanto sia comprensibile voler festeggiare l'abrogazione di una legge violando un'altra legge, non è ancora arrivato il momento di farci le canne a vicenda.

Per noi che ci informiamo sul web, a una prima occhiata superficiale, potrebbe sembrare che l'Italia sia appena diventata la nuova Olanda. I segnali sono chiari:

- Politici indignati perché di questo passo si arriverà al punto in cui le mafie rischieranno di perdere introiti importanti e andranno a lamentarsi da loro, che sono già abbastanza impegnati a sbattersi escort rumene senza dover sobbarcarsi la fatica di trattare con napoletani incazzosi e calabresi analfabeti.

- Conduttrici di talk show indignate perché milioni di spacciatori drogati pronti a uccidere i tuoi figli nel sonno stanno per uscire dal carcere e riversare tonnellate di droga avvelenata sulla testa dei figli che ti hanno appena ucciso.

- Giovani sorridenti che sfogano la propria felicità chiedendo su Yahoo Answers quanti grammi possono portarsi al parchetto la sera senza paura di venire arrestati.



Per quanto tutto questa caciara possa offrire un'idea realistica di quanta gente in Italia sia dedita al fumo (secondo fonti ufficiali nessuno si droga, secondo Internet l'argomento marijuana sta a cuore a nove decimi della popolazione. Quale delle due statistiche rispecchia la realtà?) e di conseguenza promuovere un dibattito serio sull'argomento, non è difficile trovare anche dei lati negativi in questa vicenda.

Primo: l'intera questione verrà messa sotto una cattiva luce, con i media che faranno a gara per terrorizzare le nostre povere mamme facendo credere loro che da oggi in poi regaleranno la ganja dal panettiere.
Non siete già stufi di leggere articoli che parlano di questa cosa corredati da foto di canne palesemente rollate da un malato di Parkinson con manie di grandezza e primi piani di adolescenti con piercing che aspirano ondate di fumo azzurrognolo sufficienti a mettere k.o. un elefante?
Io scommetto che stanotte Barbara D'Urso non ha dormito per quanto era eccitata.



Secondo: Una moltitudine di idioti penseranno che sia giunto il Sacro Momento che aspettavano da anni e, una volta indossata la parrucca da rasta, sulle leggiadre note di Jammin' inizieranno a sfoggiare il loro illegale interesse per la marijuana con la stessa superba arroganza di un tamarro milanese che ti fa la lista delle ragazze che si è scopato.

E qualcuno per favore mi tiri una sberla e mi spieghi perché sto qui a perdere tempo cercando di mettervi in guardia dal fare uso a cuor leggero di sostanze psicotrope, cristo.

Resta il fatto che, nel bene e nel male, da questa faccenda impareremo tutti qualcosa.
Io ad esempio ho scoperto che, secondo l'Huffington Post, a 500 mg di THC (quantità massima per uso personale che viene riconosciuta dalla Jervolino-Vassalli) corrispondono sul piano pratico circa 15-20 canne.



Il che può significare solo due cose: o i dati in possesso di questo competentissimo giornalista sono ridicolmente antiquati e denotano un'ingenuità tragicomica sull'argomento, oppure il mio spacciatore me lo sta mettendo nel culo alla grande.



10 commenti:

  1. beh considerando che mentre le ganjione special che trovi nei menù dei coffee a Dam raggiungono il 16 18% di Thc, la merdosaa erba albanese che arriva a quintali in italia e che il tuo spacciatore ti rivende ancora piena di semi a 12 euro al grammo avrà si e no il 6 7 % di principio attivo. Facciamo 10 dai così stiamo larghi.
    Quindi con un grammo di erba casereccia ho 100mg di THC. stando stralargo.
    Quindi posso portarmi dietro fino a 5 grammi di erba di scarsa qualità.
    Non male. son 20 canne sicure.
    E se gli sbirri mi beccano non mi tolgono di pacca la patente e non mi danno 6 mila euro di multa ma mi dicono solo: "sei un drogato, vai al sert" come succedeva tanti anni fa?
    Finalmente porco dio.
    Qualche tempo fa hanno ritirato per un anno e mezzo la patente a un tizio che conosco perchè aveva uno zero uno di fumo incastrato nel grinder. Vedi te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo amico ha avuto sfiga, lasciatelo dire. A un mio amico gliel'hanno tolta tre mesi per uno zero due, e fino all'ultimo l'aveva tenuta nascosta nella mutande facendo incazzare non poco i tutori dell'ordine. Ma è così, dipende sempre da caso a caso.

      Elimina
    2. 12 euro al grammo e non avete ancora creato un sindacato dei fumatori di erba? urno1

      Elimina
  2. Estraete le cartine,
    rollate filtrini,
    hanno bocciato la
    Giovanardi-Fini
    Ecco io avrei titolato così, ma che ci vuoi fare io ho la rima nelle vene.
    Oltre il titolo non vado, questi son porci che conosco a fondo e che nemmeno sanno da dove proviene la ricchezza che si fanno scorrere in tasca ogni mese, mica hanno fatto qualcosa per la nostra agricoltura, a loro interessa difendere solo la casta dei trafficanti

    RispondiElimina
  3. WWJD? What would Jamal do??? Show high per sempre

    RispondiElimina
  4. E' un piccolo passo per due uomini, una grande canna nella storia dell'umanità, Lucy in the sky stende i panni con lo zio sam che glielo butta in culo intonando "Vaffanculo" di Masini che intanto si masturba sui panni stesi di Lucy in the sky che stende i panni con lo zio ia ia oooooo...

    Io non ho festeggiato.

    PS: @fracatz: iniettarsi la rima nelle vene è ancora penale! Tossico

    RispondiElimina
  5. Ancora vi fumate le canne? Ci sono droghe migliori che vi aspettano lì fuori.

    RispondiElimina
  6. la fini-giovanardi era onestamente una porcata. fui beccato con 0.9 g effettivi di haschisch, che poi risultarono essere nel quantitativo legale considerando il puro principio attivo. ma cio' non impedi' loro di portarmi in caserma, esplorare le mie cavita', cercare di estorcere il nome dello spacciatore. non contenti, si presentarono a casa mia pochi giorni dopo e perquisirono (!) la mia cameretta, con tutto che non vivevo piu' dai miei da un po' ecc. fortuna che ero uscito senza macchina quella sera, se no mi avrebbero sequestrato pure la patente. alla fine ne sono uscito completamente pulito, peccato che tutta la mia famiglia e vicinato sono venuti a saperlo, a 24 anni suonati. detto cio', mi sembra che stiamo tralasciando il punto principale: portarsi dietro 500 mg di metamfetamine e' legale.

    RispondiElimina
  7. la canna se usata in maniera "intelligente" porta anche a sopportare meglio il dolore e in alcuni casi il magistrato ha dato l'autorizzazione a "farsi" a fin di bene.

    RispondiElimina