Seguimi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Seguimi su YouTube   Feed  

08 gennaio, 2013

Produttore Consumatore Commentatore



Seduto al computer alla ricerca di qualcosa che non sai fino a che non la trovi allora smetti di correre ti fermi un attimo e leggi/guardi/ascolti e alla fine emetti un giudizio positivo o negativo

se è positivo puoi dirlo in modo appassionato da leccaculo o in modo distaccato per far capire che ti è piaciuto ma senza sembrare troppo esaltato

se invece non ti è piaciuto puoi stare zitto o esprimere il tuo disappunto in modo costruttivo o puoi cercare il modo di risultare brillante

sì dai voglio risultare brillante ora cercherò una battuta tagliente e velenosa che non lasci scampo così una parte di me colpirà l’attenzione di chi passerà dopo e io in qualche oscuro e sciocco modo verrò preso in considerazione da altri esseri umani anche solo per un secondo basta un secondo; quell’attimo in cui la gente si accorge di me e il mio ego si ferma per un istante e la smette di chiedere attenzioni e si calma come un cane quando gli fai una carezza e arriva il senso di soddisfazione

QUALCUNO MI STA FACENDO UN POMPINO E TUTTO VA BENE

SPOMPINAMI SPOMPINAMI SPOMPINATEMI IO SPOMPINO TE TU SPOMPINI ME DAMMI UN POMPINO NON CHIEDERMI NIENTE DIMMI CHE HAI BISOGNO DI ME SE MI FAI UN POMPINO SARO’ FELICE E TU SARAI FELICE PERCHE’ IO LO FARO’ A TE PER RINGRAZIARTI

NON TI VERGOGNARE

NON TI IMBARAZZARE PUCCI PUCCI

SIAMO TUTTI PUCCI PUCCI

IL BISOGNO DI GRATIFICAZIONE E’ NORMALE LA STUPIDA BREVE INSIGNIFICANTE GRATIFICAZIONE E’ L’UNICA COSE CHE TI TRATTIENE DALL’IMPAZZIRE E INIZIARE A SPARARE ALLA GENTE PER AVERE LA LORO ATTENZIONE QUINDI

FERMATI UN ATTIMO, RESPIRA, FAI UN BEL SORRISO E PARTI A TESTA BASSA A CACCIA DI POMPINI FALLO A ME IO LO FACCIO A TE

DAMMI TRE PAROLE SOLE CUORE POMPINI

Perciò io continuerò a cercare pompini da te e se tu continui a farmeli io li farò a te e così via, affoghiamo nei nostri dolci veloci reciproci pompini

Lasciami un commento grazie.





14 commenti:

  1. Io lo dico sempre che un pompino salverà il pianeta.

    RispondiElimina
  2. Come fai i pompini tu con le parole, non li fa nessun altro.

    RispondiElimina
  3. nel blu dipinto di pompino

    RispondiElimina
  4. "OK, ora basta tirarci pompini tra di noi" (Si chiama Wolf, risolve problemi)

    RispondiElimina
  5. ti sei ispirato a qualcuno per il post? O ti è uscito così?
    Mi è venuto in mente James Frey "in un milione di piccoli pezzi".

    RispondiElimina
  6. Metti un profilattico al mojito la prossima volta, almeno.

    RispondiElimina
  7. ma allora non è vero che mi ami e vuoi solo i miei pompini !!!

    RispondiElimina
  8. è stato il commento di peto col dio capocannoniere?
    Comunque grazie faina, ogni volta che torno a casa dopo essermi fatto una canna, il tuo blog mi intrattiene sempre facendomi anche riflettere

    RispondiElimina
  9. ah scusa il ritardo... ce l'hai ancora duro?

    RispondiElimina
  10. Fungenzio il frolley9 gennaio 2013 17:51

    questo post mi ha fatto venire prurito al pisello

    RispondiElimina
  11. Tipo quando si sorpasssano i 20 "mi piace" su fb. A quel punto normalmente uno viene. P.S. Manca un tag al post, questo: "best post".

    RispondiElimina
  12. quindi é tutto un puttanaio

    RispondiElimina
  13. "IL BISOGNO DI GRATIFICAZIONE E’ NORMALE LA STUPIDA BREVE INSIGNIFICANTE GRATIFICAZIONE E’ L’UNICA COSE CHE TI TRATTIENE DALL’IMPAZZIRE E INIZIARE A SPARARE ALLA GENTE PER AVERE LA LORO ATTENZIONE QUINDI"

    Non ce l'ho fatta, ho riso per dieci minuti.

    RispondiElimina