Seguimi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Seguimi su YouTube   Feed  

14 dicembre, 2012

Meme

Se anche voi come me e un'altra dozzina di persone avete un profilo su Facebook, vi sarà sicuramente capitato di imbattervi -durante i vostri quotidiani, sordidi giri d'ispezione sulla Home alla ricerca di materiale da seghe- in quelle simpatiche immagini accompagnate da un testo ironico chiamate "meme".

I meme sono un fenomeno di Internet che ha preso piede qualche tempo fa e generalmente consistono in ma che cazzo ve lo spiego a fare, l'alta opinione che ho di voi e della vostra vita sociale mi impone di pensare che di queste insulse web-cazzate ne sappiate più di quanto sarebbe lecito supporre.

Eccovi allora una breve raccolta di meme alternativi che cercano di scardinare i rigidi vincoli umoristici a cui ci siamo abituati guardando gattini che con la sola espressione e postura del corpo sembrano voler suggerire buffe frasi tese ad attirare istintive manifestazioni d'affetto e approvazione.

Se mettere "Mi piace" alla foto di un persiano strabico può influenzare positivamente le mie possibilità di scoparmi la tipa che l'ha pubblicata, chi sono io per giudicare male questa merda?


DINOSAURO FILOSOFO DELLA FIGA




NONNA DI MERDA




WILLY "ROZZO" WONKA




IL GIOVANE GIOVANNI




BAMBINO CON TRAUMA INFANTILE




Nell'eventualità che vogliate condividerle su Facebook per motivi che sinceramente non riesco a immaginare, le potete trovare nell'apposito album sulla pagina Facebook.

Potreste lasciare nei commenti dei meme creati da voi, magari usando questo generatore che vi consiglio. Con ciò non mi aspetto che lo facciate, avendo da tempo perso la fiducia nell'iniziativa di gente talmente oziosa che oramai si affida alle valutazioni in stelline dei porno per valutarne la qualità.



3 commenti: