Seguimi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Seguimi su YouTube   Feed  

17 dicembre, 2012

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato

Ci sono nani che ruttano e sfoggiano atteggiamenti omosessuali, maghi fatti di funghetti allucinogeni che per calmare i nervi fumano erba pipa (ah! sagace), Gollum che si esibisce in una maestosa scena destinata a diventare il seguito di quella ridoppiata in cui cagava, Cate Blanchett che quando fa lo sguardo penetrante in 3d sembra suggerirti che sarà pure una raffinata elfa dall'algida bellezza ma può spompinarti con una ferocia animalesca che neanche un'unta battona raccattata in tangenziale può offrire.
La solita roba insomma.




8 commenti:

  1. cosa cè di più noioso del signore degli anelli?

    RispondiElimina
  2. you shall not pass dio porco!!!

    RispondiElimina
  3. w gli hobbit frocio e balbo

    RispondiElimina
  4. come mandare affanculo tolkien in due ore e mezza!

    RispondiElimina
  5. Però però la Blanchet pompinara... quasi quasi

    RispondiElimina
  6. Ah già, devo scrivere questa recensione.

    RispondiElimina
  7. Quella su Cate Blanchett m'ha fatto sputare un polmone dal ridere!

    RispondiElimina