Seguimi su Facebook   Seguimi su Twitter   Seguimi su Google Plus   Seguimi su YouTube   Feed  

04 novembre, 2010

Donnie Darko

Stanno guardando Donnie Darko.



Donnie Darko l’avevano presentato come uno dei cento film migliori nella storia del cinema, ma del resto anche l’IPhone 4 avrebbe dovuto essere una figata.

E invece ha problemi di antenna.
Di antenna, eh.
Hanno costruito un telefonino che è praticamente un computer, ci hanno buttato dentro un software da paura, e dove hanno messo l’antenna? In un angolo del cazzo. E se lo prendi in mano proprio in quel punto sparisce il segnale e tanti saluti.
Gente che se l’è proprio meritata quella cazzo di laurea al MIT.

E prima che uscisse c’erano trilioni di persone che si ammazzavano di seghe tutto il giorno ogni volta che vedevano Steve Jobs “Ehi, gente, prendete i vostri vecchi IPhone e regalateli a vostra nonna: sono solo merda ammuffita. Sta arrivando l’IPhone 4 e potete cominciare a masturbarvi”, e la gente si masturbava, milioni di persone si masturbavano aspettando l’evento degli eventi, e quel telefonino di merda è finalmente uscito e sorpresa sorpresa L’ANTENNA E’ UNA MERDA.

Scommetto che Steve Jobs ha un cazzo di Nokia e usa biglietti da mille dollari per farsi i filtrini delle canne.

Ma torniamo a Donnie Darko.

Questo film ce lo avevano proposto come un capolavoro cervellotico e innovativo, un vero e proprio cult movie ci dicevano, e c’era un trailer assurdo con conigli giganti che annunciavano la fine del mondo e canzoni degli anni ‘80 e aerei che si schiantavano e viaggi nel tempo e Jake Gyllenhaal che bruciava case col sorriso da psicopatico stampato in faccia e noi tutti ci si dava di gomito e ci si diceva “questa roba spacca” e cominciavamo a masturbarci e a buttare nel cestino i nostri vecchi DVD pensando che prima di Donnie Darko ci fosse IL NULLA e dopo Donnie Darko ci sarebbe stato IL NULLA e Donnie Darko avrebbe portato la luce fra le tenebre e insegnato al mondo cosa cazzo volesse dire FARE UN FILM CON LE PALLE CAZZO ANDIAMO A IMPICCARE MARTIN SCORSESE.

E poi l’abbiamo visto e in quel momento il mondo si è diviso in due fazioni: quelli a cui Donnie Darko è piaciuto e quelli a cui rode ancora il culo per il tempo sprecato.

Indovinate come sta il mio culo.

Vogliamo parlare della trama?

Eccola: casca il reattore di un aereo, che imbocca un tunnel spaziotemporale (MACCHECAZZO?) e torna indietro nel tempo, e sto coso dovrebbe uccidere Donnie cascandogli in testa mentre è in camera sua, ma tutto ciò non succede, perché un coniglio gigante gli salva la vita, e nel giro di un mese lo guida attraverso un lungo percorso spirituale costellato di atti vandalici (casa bruciata, scuola allagata) e turbe psichiche da classico adolescente frustrato americano.

Alla fine di questo percorso spirituale, cosa capisce Donnie? Che sarebbe stato molto meglio per tutti se fosse morto sotto il reattore dell’aereo. Che è esattamente quel che accade alla fine del film.

CAPOLAVORO LE MIE PALLE.

Ah, ma aspetta , c’è Gary Jules che canta Mad World mentre si vede una lunga sequenza lacrimevole in cui gli attori piangono o guardano il soffitto o pensano a quanto sia triste la vita. Lo chiamavano IL MELODRAMMA DEL CAZZO ed è la classica merda che piace tanto ai critici e fu questa ruffianata a spingerli a dichiarare al mondo che “Donnie Darko è una raffinata perla rara nel panorama cinematografico dell’ultima decade”, che si può tradurre con “canzone lacrimevole e attori che frignano? Ragazzi fermi tutti, abbiamo trovato il nostro film cult”.

Ma, ehi, è un film INNOVATIVO. Roba mai vista, roba geniale, roba che piace tanto agli adolescenti che si sentono un po’ ribelli e un po’ artisti e che sanno di distinguersi dalla massa di loro coetanei ridotti a guardare Twilight e tutti quegli aborti di Moccia.

Gente, c’è un coniglio gigante che parla e annuncia la fine del mondo! Ci sono personaggi misteriosi e sopra le righe che non servono a un cazzo ma ci sono e tanto basta! C’è Donnie che fa un discorso sui Puffi così anticonformista e spassoso che neanche Tarantino avrebbe potuto concepire! E c’è Megan Fox che mi sta leccando le palle sotto la scrivania in questo momento!

Donnie Darko è fortemente sopravvalutato.
Ci avevano promesso L’EVENTO e ci hanno dato LA DELUSIONE.
Avete presente quando avevano eletto Barack Obama e non si poteva stare cinque minuti senza che qualcuno proclamasse al mondo che quel negro con la cravatta avrebbe cambiato il volto dell’America togliendo l’esercito dall’Iraq e riformando il sistema sanitario nazionale e risolvendo la crisi economica; e adesso dopo due anni non si sente più parlare di militari morti in Afghanistan e in America la gente non paga per venire curata e la disoccupazione e l’incertezza economica sono diventati concetti privi di senso?
Ecco, Donnie Darko è Barack Obama.





VALUTAZIONE FINALE:


Le canne di Steve Jobs:                                        ★★★★★
Barack Obama:                                         ☆☆☆☆
Canzoni degli anni ‘80:                                                       ★★★
Adolescenti che parlano dei Puffi:                                       ☆☆☆☆ 
Megan Fox che lecca palle:                                                 ★★★★★ 

60 commenti:

  1. invece secondo me d.darko non è malaccio ma concordo che definirlo film cult destinato a un cerchio ristretto di gente "anticonformista"è una cazzata!!
    donnie darko vorrebbe essere un film di culto difficile e pieno di interpretazioni diverse ma è solo un pasticcio confuso di spunti (interessanti) sviluppati male, o sviluppati a metà

    RispondiElimina
  2. donnie darko fa cagare. detto questo, io vivo in america e qui non e' come in italia che il premier fa quel cazzo che gli pare, qui c'e' un esercito di senatori e governanti che rompono le palle in continuazione. obama ha avuto il torto di voler mediare e cercare compromessi troppe volte, mentre avrebbe solo dovuto andar dritto per la sua strada, ma c'e' da dire che spessissimo buona parte del parlamento gli e' andata contro qundo voleva ritirare l'esercito, riformare il sistema sanitario (non che non l'abbia fatto, solo non ha potuto completare la riforma), smettere di elargire soldi alle banche, ecc. ecc.

    RispondiElimina
  3. megan fox. lecca. palle. uh.uh

    RispondiElimina
  4. Sono anni che dico che D.D. è una cagata pazzesca. Ora imparerò a memoria questo post e diffonderò il Verbo. Non avendo le palle, dovrò modificare la faccenda di Megan Fox. Pensavo a Tyson Beckford che mi lecca ciò che più mi/gli aggrada.

    RispondiElimina
  5. Quindi Donnie Darko è un democratico?

    Merda ora cancello il dvd che avevo comprato su emule...

    RispondiElimina
  6. Io, a megan fox che lecca le palle, avrei dato almeno una stella in più.

    RispondiElimina
  7. Esemplare il commento di jobs sui suicidi che stanno pian piano sterminando gli operai della fabbrica cinese dove si assemblano gli iPhone:

    "è una fabbrica e non un negozio di caramelle, è normale che la gente muia."
    e no, non è una battuta, l'ha detto davvero.

    Per questo non credo Jobs fumi le canne.

    RispondiElimina
  8. 5 stelle alle canne di Jobs
    5 stelle a Megan Fox che lecca palle

    TU. SEI. RINCOGLIONITO.

    RispondiElimina
  9. Ma Donnie Darko non è un brutto film, dopotutto c'è l'adolescente complessato che va contro il sistema bigotto e SOPRATTUTTO si innamora di una ragazzina che è MORA, MORA cazzo, e quindi per me poteva anche bastare (quando avevo diciassette anni).

    Il casino, come per Gesù, i Beatleas, i Queen, Vasco, Ligabue, Titanic, eccetera è la GENTE che ti viene a dire che è un cazzo di fottuto capolavoro ed allora tu dici si vabbè vaffanculo e torni a parlare male di Steve Jobs col tuo amico (un coniglio immaginario).

    RispondiElimina
  10. Dai, Donnie Darko è malaccio.
    e.a.

    RispondiElimina
  11. io l'avrei girato meglio.

    David Lynch.

    RispondiElimina
  12. ecco la spiegazione del film: donnie si fa troppe seghe.

    RispondiElimina
  13. ah ah ah! io schifo qualsiasi cosa venga proclamato un capolavoro prima dell'uscita. E sto donnie darko ancora non l'ho visto. Voglio continuare a schifarlo ed essere l'anticonformista degli anticonformisti.
    Blade Runner non insegna niente?

    RispondiElimina
  14. Secondo me è un bel film, te l'hanno rovinato le recensioni positive. Non il migliore del decennio sicuramente, ma un bel film. E poi, che cazzo ne capisci tu di capolavori.

    RispondiElimina
  15. sciuscia: blade runner ha avuto una storia infinita di problemi già anni prima che venisse scritto il copione che fu poi ritoccato e mille cazzi. E poi ne uscì un capolavoro.

    RispondiElimina
  16. Benzinagricola, vai a zappare, che è ciò che ti compete.

    Anche il padrino era stato proclamato un film cult PRIMA di uscire in sala.

    Oh, guarda un pò, è un super film che spacca il culo.

    RispondiElimina
  17. Dai Kurdt... se DICONO che SARA' un capolavoro, all'80% è una MERDASECCA.

    RispondiElimina
  18. a me per esempio blade runner non piace. magari per l'epoca sarà pure stato un capolavoro, ma io l'ho visto l'anno scorso e mi ha annoiato.

    RispondiElimina
  19. Kurdt, hai ragione. Zappare mi compete.
    Lo faccio tutte le primavere aiutando il mio vecchio nella preparazione dell'orto di famiglia.

    RispondiElimina
  20. Mi ero iscritto al Feed RSS del blog dopo aver letto il post su Fabio Volo, che è davvero un capolavoro. Poi leggo questo mediocre esempio di come uno legge roba in giro e la riporta senza capire niente (problemi di Antenna, conosco 10 persone con iPhone, mai 1 problema, a me prende in ascensore come se fossi all'aperto) e anche un esempio mediocre di un fatto: il cinema è soggettivo, un giudizio su un film totalizzante e superficiale come questo è quasi imbarazzante, oltre al fatto che non hai capito ne la trama e ne il perché delle lacrime degli attori accompagnate da Mad World. Purtroppo è un fim per chi ne capisce di cinema, ma questo a quanto pare non è il luogo adatto. Alla prossima!

    RispondiElimina
  21. Cavolo, se questo sopra legge il mio ultimo post sull'iPhone4G mi spara.

    Si vede che lui usa la corretta impugnatura.

    RispondiElimina
  22. @SCIUSCIA
    Tranquillo non ho voglia di litigare con nessuno, non sono ne un flamer, ne un troll ne roba simile..
    Comunque davvero secondo me quella dell'Antennagate è una faccenda ridicola.. Ripeto, io e tutti gli altri possessori di iPhone che conosco non abbiamo MAI avuto un problema. ;)

    RispondiElimina
  23. E comunque non si chiama iPhone 4G ;)

    RispondiElimina
  24. @ Fabrizio Rinaldi:

    Appunto, il cinema è soggettivo, come qualsiasi altra forma d'arte. Se Donnie Darko non mi è piaciuto, non mi è piaciuto. E l'ho voluto smontare a modo mio.
    E poi, chi cazzo ha detto che se uno ne capisce di cinema automaticamente apprezza Donnie Darko? Cos'è, una regola non scritta?

    RispondiElimina
  25. Hai ragione, mi sono evidentemente sbilanciato, ma è indubbiamente un film diretto e interpretato incredibilmente bene e con una storia piuttosto fuori dal comune :)

    RispondiElimina
  26. La storia di Donnie Darko è patetica, la so scrivere pure io una storia che non ha senso.
    Resta un bel film, soprattutto considerando quando sarebbe dovuto uscire e soprattutto se visto sotto i venti.

    Comunque, tu forse vivi in un luogo che non ha problemi di campo, ma in certi luoghi mettere quelle due cazzo di antenne in contatto crea problemi, è innegabile. Ovviamente, non è un problema di tutti, ma di alcuni sì, infatti non ha subito il 100% di reclami, ma per una grossa fetta di gente il problema c'è stato, ed è una cosa vergognosa, io al posto di Maglioncino_Alternativo mi sarei sotterrato per aver creato un telefono con un difetto simile, altro che impugnature... impugnami il cazzo, Stevie.

    - Ho scritto iPhone4G per prendere per il culo quelli che ce lo chiamano (come ho anche detto implicitamente nel post).

    RispondiElimina
  27. Io ho la Wind che è uno dei peggiori operatori italiani per quanto riguarda internet ed in genere il supporto agli smartphone e mi sposto spesso tra Bologna, Roma e Foggia. Zero problemi, anzi sono sempre più contento di questo acquisto. Sarà la mia antenna che è difettosa quindi funziona bene, boh!
    Dire che l'avresto potuto scrivere tu non è proprio una bella argomentazione. Ha qualche sceneggiatura fantastica che stai per trasformare in un film low-budget con un grande cast? Se è così allora hai ragione tu, Richard Kelly è un coglione, tu sai fare di meglio.
    Inoltre puoi dire quello che vuoi, ne hai il diritto, tranne una cosa: non ha senso. Ci si mette una settimana a capirlo il film ma un senso ce l'ha eccome. ;)

    RispondiElimina
  28. Che devo dire? Ce l'ha un mio collega, e mi ha fatto vedere chiaramente che impugnandolo in quel modo, con la sinistra, perde campo. Operatore TIM. Non dico che per questo la Apple debba morire, dico solo che io mi farò un cellulare con Android (anche per mille altri motivi).

    Comunque, confermo che DD è una cagata a livello di storia, non ha il minimo senso fisico, e se mi dici che non devo dare plausibilità fisica ad una storia sono capace di scriverti la sceneggiatura più cazzuta del mondo, lo ribadisco.
    DD è come quei film che alla fine viene fuori che era tutto un sogno, o che erano stati gli alieni.

    RispondiElimina
  29. NOTA per spiegarmi meglio

    Secondo me per il solo fatto di aver prodotto un TELEFONO che, fossero anche solo lo 0.1% dei casi, non ti fa telefonare, nel 2010, dovresti darti fuoco.

    Mi fido quando dici che a te funziona. Quello che ritengo inaccettabile è che non funzioni anche solo a 1000 persone.

    RispondiElimina
  30. Ok dai per il discorso di Donnie Darko ti capisco, pero la pensiamo in modo diverso perché se tutto dovesse essere plausibile Star Wars non esisterebbe. :)
    Per il discorso dell'iPhone, quando l'ho comprato ho capito che non aveva nessun problema ma ho fatto una cosa: ho preso il mio vecchio fedelissimo Nokia 5500 e l'ho stretto in mano come quando si telefona facendo una cosa di cui uno se ne potrebbe sbattere: ho controllato se perdeva ricezione. Da 5 a 2 tacche in qualche secondo. Lascio la presa: tutto normale come prima. Ma non l'ha fatto Steve Jobs quindi la gente non ha bisogno di scriverlo nei blog :)

    RispondiElimina
  31. E cmq.. http://hgw27.net/2010/12/volete-ridere/

    RispondiElimina
  32. Questo capita perché nessuno hai mai elevato il Dott. Ing. Nokia a guru mondiale, genio indiscusso, maestro di bontà e nobiltà che cura pure la tosse.

    Come per Donnie Darko, il vero attacco non è al soggetto dell'adorazione, ma ai suoi adoratori.

    RispondiElimina
  33. Ah ok non pensavo di dover leggere tra le righe. :)
    Interessante conversazione comunque, ora mi ri-iscrivo al feed RSS :D

    RispondiElimina
  34. Bravo, supportiamo Faina, che mi ha detto che se conquista il mondo mi fa governatore di Santo Domingo (certe fighe, lì).

    RispondiElimina
  35. Ragazzi se continuate a scannarvi per l'iPhone giuro che vi banno. Si fotta l'iPhone e la sua antenna! Era solo un espediente che serviva per introdurre il post su Donnie Darko.

    RispondiElimina
  36. Si dai non volevo fare il fanboy, era giusto qualche precisazione ;) Ovviamente puoi anche bannarmi non passerò una brutta giornata per questo, ma non mi sembra il caso.

    RispondiElimina
  37. Fabrizio, questa discussione non ha senso.

    I problemi all'antenna li ha riconosciuti la APPLE.

    La APPLE, non due ragazzi che sbraitano su un blog del cazzo nel marasma del web.

    Continuare a fare il fanboy frignante che afferma di non avere problemi ti ridicolizza, oltre ad essere inutile.

    AH, e se non ti fosse chiaro, ogni problematica ha un'incidenza in percentuale sul totale di pezzi prodotti. Non hanno fatto il 100% di Iphone 4 guasti, per loro fortuna, o sarebbero stati problemi seri anche per i dollaroni del -nonpagato- Jobs.

    RispondiElimina
  38. Mi dispiace che pensiate che sia un fanboy.. Sono il primo a criticare la Apple (chiusura del cazzo verso gli standard, mancanza di certe porte sui computer/device vari, politica dei prezzi a volte incomprensibile, censura sui forum di assistenza, politica di invalidamento della garanzia talvolta ingiusta... per non parlare l'App Store).
    Stavo solo condividendo la mia PERSONALE ESPERIENZA (perché dovrei mentire? a che pro?) e quella di amici e colleghi.
    L'ho visto il keynote dove Jobs ha "spiegato" tutto, e chiunque abbia l'1% di materia grigia capirebbe dal 1° minuto che la Apple ha DOVUTO fare quel keynote per mantenere il suo rapporto di fiducia con i clienti ad ammortizzare l'hype generato dal tutto.
    Cmq vabbé effettivamente questa discussione non arriva da nessuna parte... Bye

    RispondiElimina
  39. Tsk, che poi, ad essere seri, l'unica cosa che la Apple sta sbagliando è la politica di produzione dell'iPhone, visto che ci sono orde di persone pronte a tagliarsi le vene pur di averlo.

    Cioè, fai penare la gente per alzare il prezzo? Ok, this got sense.

    Ma farlo solo per essere fichi e ricercati è davvero da gente che da tempo non scopa.

    Con quali risultati, poi? Che Il cliente passa alla concorrenza... giusto ieri una mia amica s'è fatta il Samsung Galasxy S perché giustamente s'era rotta il cazzo di aspettare un iPhone "promesso".

    RispondiElimina
  40. Il Samsung Galaxy S XD
    Vabbé non commento. Visto che non bastava copiare l'iPhone giustamente ne hanno fatto una versione che non telefona (Samsung YP-MB2) così hanno copiato pure l'iPod Touch (per non parlare del """tablet"""). Sono imbarazzanti. Il Nexus (1 e 2) è un telefono che ha un suo perché, che è ORIGINALE, il G1 al massimo.
    E a proposito di prezzi, ricordiamoci che Samsung guadagna il 600% del costo di produzione dalla sua sottospecie di tablet, quindi informiamoci prima di criticare.
    E a proposito di gente che cambia telefono, recenti statistiche hanno rivelato che i consumatori più fedeli in assoluto al loro smartphone sono i possessori di iPhone (e diverse aziende tra le più importanti del mondo stanno proponendo una sola alternativa al BlackBerry per i loro dipendenti, e guarda un po' non è il Samsung Galaxy S). ;)
    Comunque io non voglio dimostrare niente, ripeto: la Apple ha i suoi Pro e i suoi Contro. E anche la Samsung, che è meglio se continua a fare televisori.

    RispondiElimina
  41. http://www.pianetacellulare.it/post/iPhone/13332_Gli-utenti-iPhone-i-piu-fedeli-al-proprio-smartphone.php

    Inoltre:

    Bank of America, and Citigroup are testing the iPhone as an alternative option for employees looking to ditch the BlackBerry [...]

    RispondiElimina
  42. Sìsì, ma infatti i fedelissimi fan Apple fanno bene ad attendere mesi l'iPhone4, magari saranno pure felici quando dopo un mese dal sudato acquisto uscirà il bianco o il 5...

    La critica non era sulla qualità, che ad Apple viene riconosciuta dai critici più importanti: gli acquirenti.

    La critica riguardava il produrre a mano un iPhone ogni quattro mesi.

    RispondiElimina
  43. Ok ok è chiaro..
    Però dico, quando esce il nuovo modello è comunque passato circa un anno, che è il ciclo di vita dello smartphone di Cupertino. Prodotti di altre aziende hanno cicli di vita moooolto inferiori. Basti pensare a tutte le versioni dei cellulari Nokia (Xpress, Music Editions bla bla). ;)

    RispondiElimina
  44. In realtà c'è un cellulare che è di gran lunga il migliore di tutti: il Nokia N8. Se non per altro, perché è un Nokia.

    Solo che non lo hanno fatto fico e, giustamente, nessuno lo caga.

    RispondiElimina
  45. Beh il migliore se non consideri la user friendliness (che secondo me è molto importante) e il design. Comunque si è un gran ferro.

    RispondiElimina
  46. Appunto, design di merda, un telefono che è un belva e che fa cacare già ce l'ho, grazie, si chiama N70 (*applausi a scena aperta*).

    RispondiElimina
  47. Imperituro l'N70, ce l'ha mio fratello da una vita e va sempre che è una meraviglia :)

    RispondiElimina
  48. @ faina
    ciao, mi fai pena perchè credo che un blog dove si mette a confronto un film del 2001 e un telefono di adesso sia proprio demoralizzante, potevi fare un confronto con twilight o merdate varie quelle si che sono speculazioni... prima di tutto se presenti questa trama vuol dire che non hai proprio capito il film che ha tante chiavi di lettura è un film un po' particolare e difficile da capire (tu non l'hai capito di sicuro) infatti nel 2004 è uscita la director's cut che spiega la scena che tu ricordi come lacrimevole e ruffiana per i critici, non è un film da guardare così lo devi guardare anche piu volte e con un minimo di sensibilità perchè come sceneggiatura e scenografia è molto curato, riguardatelo va... per quanto riguarda il discorso dei telefoni , io non sono un fan apple ma ti chiedo di provare a prendere in mano un'altro telefono (mi raccomando non spento) e vedrai come prende bene :) per quello che so l'iphone 4 è un capolavoro di design elettronica e ingenieria basta pensare alla scelta dei materiali che sono alluminio satinato ed un vetro che è testato dalla nasa... per non parlare della macchina fotografica che fa delle foto da paura e dello schermo che ha la risoluzione piu alta di qualsiasi altro telefono apple non mi ha mai deluso e steve jobs ha ammesso il suo errore ed ha dichiarato che tutti i possessori di un iphone difettoso si sarebbero potuti recare in un centro apple che glielo cambiavano, quanti sono andati???? quasi nessuno perciò il problema non è tanto rilevante non credi??? quel telefono se sbloccato è il telefono piu potente della storia ma se tu preferisci un nokia di plastica con touch screen resistivo allora buona fortuna perchè ultimamente i dispositivi della nokia sono molto piu fragili, hanno fatto dei test con l'iphone, l'hanno lanciato da diverse altezze e non si rompe mai, steve jobs era uno sfigato ma un genio e adesso tu non lo puoi criticare perchè è uno degli uomini piu potenti del mondo (è anche malato) e tu sei un moscerino che non sa cosa fare il pomeriggio, a questo punto masturbati che non dai danno a nessuno :)

    RispondiElimina
  49. E dopo mi chiedono perché odio gli apple fan.

    "Testato dalla NASA".

    Dio cane.

    RispondiElimina
  50. Io dico il vero, il tuo intervento è esclusivamente soggettivo e secondo me ti rode il culo :) (vorrei qualcuno che risponda al mio commento con intelligenza questi interventi cretini mi fanno solo ridere)

    RispondiElimina
  51. La risposta "intelligente" è che l'iPhone4 è molto probabilmente il miglior palmare in circolazione, che di certo è il più bello di tutti, che come telefono può avere qualche problema in certi casi più o meno isolati, e che interventi come il tuo mi fanno venire voglia di scrivere un post dove i fan apple appaiano parecchio gay.

    RispondiElimina
  52. Ahahahah così mi piaci, non so gli altri fan Apple ma io sono lesbica pisellino :)

    RispondiElimina
  53. Una femmmina..? No, allora mi ritiro, non credo al mito della lesbica strafica che ti coinvolge in un triangolo FFM: sono cresciuto con Gianna Nannini.

    RispondiElimina
  54. Ahahahahhahahahahah sicuro?? sono molto figa ;)

    RispondiElimina
  55. Sei figa? Sul mio blog c'è un indirizzo mail. Sai cosa fare.

    RispondiElimina
  56. Tu hai più problemi del Donnie che tanto odi...

    RispondiElimina